1963

Agli inizi la ditta nasce per rispondere alle richieste del mercato internazionale, producendo soprattutto illuminazione e adattandosi di volta in volta al gusto dei vari retailers che acquistano grandi quantità supportati nel loro lavoro da agenti italiani. La clientela è costituita quasi esclusivamente da private labels.

1990

Gli scenari internazionali cambiano e con essi inizia il cambiamento dei gusti. Simone e Pierfrancesco, figli di Antonio, entrano in società: l’estro di Simone e l’operosa manualità di Peffa apportano nuove visioni e una maggiore consapevolezza di quello che sarebbe stato il futuro della ditta. Il mercato di riferimento è quello statunitense, raggiunto sempre tramite l’intermediazione dei buying offices.

2001

L’attentato delle torri gemelle e l’ingresso nel WTO della Cina segnano un cambiamento epocale nelle dinamiche dell’esportazione.
L’azienda perde l’80% del mercato costituito finora da retails. La compagine societaria rivolge la propria produzione ai professionisti e inizia a lavorare massicciamente su progetti di vario genere, soprattutto in Italia e Europa.

2010

Entra in società il cugino di Simone e Pierfrancesco: Michelangelo, un moderno Archimede dall’ingegno vispo e maneggione, con il pallino delle invenzioni; è grazie a lui che prende avvio la rivoluzione tecnologica dell’azienda: nuove e moderne tecniche e macchinari, come la stampante 3D e la fresatura a controllo numerico, entrano a far parte del processo di produzione. Il Bronzetto non è più una bottega artigiana, ma è una azienda capace di effettuare progetti speciali e complesse realizzazioni tailor-made.

2014

Simone, eclettico e appassionato, viene ispirato dal bronzo e dall’ottone per le idee più disparate e non si accontenta di proporre unicamente i prodotti classici che per anni hanno mantenuto in piedi l’azienda, crea allora una linea di prodotti più contemporanei con l’accento sul design. Nasce quindi la Brass Brothers & Co, per questa linea Simone e suo fratello Pierfrancesco, Peffa per tutti, si ingegnano, studiano, recuperano idee dal passato riprogettandole e arricchendole di sapori moderni. Il Bronzetto inizia un processo di brandizzazione e di presentazione al mercato di linee di prodotti raggruppate per marchi, ognuno con la propria identità, il proprio posizionamento e il proprio pubblico.

2018

Il Bronzetto è ormai una azienda che produce manufatti apprezzati in tutto è un compendio di vecchi saperi, manualità, nuovi contenuti e lavorazioni high-tech; Il Bronzetto sta alla lavorazione del bronzo come un sarto napoletano all’abito gessato doppio petto, è l’espressione multitasking dell’artigiano moderno. Simone, Peffa, Michelangelo e il laboratorio intero si mettono a disposizione per sviluppare progetti e idee di architetti, designer, arredatori e privati è così che è nato il progetto ‘in bottega’: schizzi, disegni ed idee prendono vita “dopo le 18.00” quando nel laboratorio di via Senese ci si trattiene oltre l’orario e perché, come dice Simone, “da noi c’è sempre del vino” che fa fluire le idee alle mani e rende tutto possibile.

Partner